Indizione conferenza di servizi istruttoria (Conferenza semplificata e in modalità asincrona – art. 14-bis, L. n. 241/1990 e ss.mm.ii.)

Dettagli della notizia

Realizzazione di una nuova infrastruttura per telecomunicazioni su cui sono ospitati gli impianti di TELECOM ed INWIT nel comune di Vitulano (BN)

Data:

08 Luglio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

OGGETTO: Indizione conferenza dei servizi ex art. 14 e seguenti L. 241/90 e ss.mm.ii., relativa alla richiesta avente ad oggetto Pratica per la realizzazione di una nuova infrastruttura per telecomunicazioni su cui sono ospitati gli impianti di TELECOM ed INWIT nel comune di Vitulano (BN), c/o Campo Sportivo Comunale, Distinto all’ NCT nel comune di Vitulano (BN) al foglio 17, particella 620. NOME SITO INWIT I164BN - PNRR - NIN0366 – VITULANO. INDIRIZZO C/O CAMPO SPORITVO COMUNALE - COMUNE VITULANO (BN).

 

IL RESPONSABILE DEL S.U.A.P.

VISTA l’istanza presentata dalla società INWIT S.P.A. prot. SUAP 08936640963-02042024-1725 in data 09/04/2024, avente ad oggetto: Pratica per la realizzazione di una nuova infrastruttura per telecomunicazioni su cui sono ospitati gli impianti di TELECOM ed INWIT nel comune di Vitulano (BN), c/o Campo Sportivo Comunale, Distinto all’NCT nel comune di Vitulano (BN) al foglio 17, particella 620, ai sensi del D.L.vo 259/03 art. 43 (ex art. 86 D.L.vo 259/039), art. 44 (ex art. 87 D.L.vo 259/03), art. 49 (ex art. 88 D.L.vo 259/03) per la realizzazione di una nuova infrastruttura per telecomunicazioni su cui sono ospitati gli impianti di TIM S.P.A. corredata dai documenti alla stessa allegati;

VISTA la richiesta all’ufficio SUAP REP_PROV_BN/BN-SUPRO/0032060 del 09/04/2024;

VISTA la richiesta di indizione della Conferenza dei servizi istruttoria presentata da INWIT S.P.A., piva 00488410010;

DATO ATTO che per effetto della modifica dell’art. 54 del D.Lgs. 259/03, efficace dal 28/04/2024, non possono essere richiesti diritti di istruttoria e di segreteria per il procedimento in oggetto;

TENUTO CONTO che l’art. 44 comma 7 del D.Lgs. 259/03 e ss.mm.ii. individua lo scrivente Ente quale amministrazione titolare della competenza sul procedimento in oggetto;

TENUTO CONTO ALTRESI’ che l’art. 44 comma 7 del D.Lgs. 259/03 e ss.mm.ii. prevede la convocazione della conferenza dei servizi da parte del sottoscritto Responsabile Unico del procedimento;

CONSIDERATO che in fase di pre-istruttoria NON si è proceduto ad effettuare RICHIESTA di INFORMAZIONI ai sensi degli Artt. 91 e 100 del D.Lgs. 06/09/2011 n. 159 e ss.mm.ii. in quanto non è presente alcuna dichiarazione sostitutiva di informazione “Antimafia” resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii., il cui modello è disponibile presso la Prefettura territorialmente competente;

DATO ATTO, delle disposizioni pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente, anche la Sezione SUAP, anche in materia del D.Lgs. 159/11 e ss.mm.ii.;

RAVVISATA la necessità di effettuare un esame contestuale degli interessi pubblici coinvolti nei diversi procedimenti amministrativi connessi;

Visto il D.Lgs. 25/03;

Visto il D.Lgs 207/2021;

Vista la L. 241/90;

Visto il D.Lgs. 267/00;

Visto il D.P.R. 160/10;

Visto il D.Lgs. 42/04;

INDICE

Conferenza dei Servizi istruttoria ai sensi dell’art. 14 L. n. 241/1990 e ss.mm.ii. da effettuare in forma semplificata ed in modalità asincrona ex art. 14-bis L. n. 241/1990 e ss.mm.ii., per l’esame contestuale degli interessi pubblici coinvolti nel procedimento, invitando a partecipare le Amministrazioni in indirizzo;

ed a tal fine

COMUNICA

a)   CHE ai sensi del l 'art. 14-bis c. 2 L. 241/90 e ss.mm.ii., le amministrazioni interessate sono chiamate a rendere le proprie determinazioni sulla richiesta avente ad oggetto "Pratica per la realizzazione di una nuova infrastruttura per telecomunicazioni su cui sono ospitati gli impianti di TELECOM ed INWIT nel comune di Vitulano (BN), c/o Campo Sportivo Comunale, Distinto all’ NCT nel comune di Vitulano (BN) al foglio 17, particella 620. NOME SITO INWIT I164BN - PNRR - NIN0366 – VITULANO. INDIRIZZO C/O CAMPO SPORITVO COMUNALE - COMUNE VITULANO (BN)”, i cui allegati saranno inviati contestualmente alla presente. La documentazione oggetto della Conferenza e delle determinazioni, le informazioni ed i documenti a tali fini utili sono consultabili, anche attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it, nonché presso questo Ente, all’ufficio SUAP, ed inoltre al seguente link

https://drive.google.com/drive/folders/1oE1V96fSTL_m1knJ1xHYHsdt0yJlZC5h?usp=drive_link

b)   CHE è stato fissato in 8 giorni dalla data di trasmissione del presente atto il termine perentorio entro il quale le amministrazioni coinvolte possono richiedere, ai sensi dell'art. 2, c. 7, L. n. 214/1990 e ss.mm.ii., integrazioni documentali o chiarimenti relativi a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso dell'amministrazione stessa o non direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni, da inviare preferibilmente utilizzando il comando "Rispondi" alla presente PEC o in alternativa tramite PEC all'indirizzo vitulano@pec.cstsannio.it;

c)   CHE è stato fissato i n 45 giorni dalla data di trasmissione del presente atto il termine perentorio entro il quale amministrazioni coinvolte devono rendere le proprie determinazioni relative alla decisione oggetto della conferenza, da inviare preferibilmente utilizzando i l comando "Rispondi" al la presente PEC o, in alternativa, tramite PEC all'indirizzo vitulano@pec.cstsannio.it;

d)   CHE entro 5 giorni dalla scadenza del termine di cui alla lettera c), sarà fissata la data nella quale si terrà l'eventuale riunione in modalità sincrona ex art. 14-ter, legge n. 241/1990;

 

Il Responsabile del procedimento ai sensi dell’art. 7 della Legge 241/1990 e ss.mm.ii. è la Sig.ra Rossana Sarro;

Ultimo aggiornamento: 08/07/2024, 15:25


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri